I REGALI DI NATALE e CAPODANNO DELLA GIUNTA PELLONI

La nuova Giunta chiude l’anno in modo fallimentare. Chiediamo ai cittadini di aprire gli occhi.

Vignola non esce dal corpo unico di polizia municipale. La montagna ha partorito il topolino: dopo sei mesi di proclami, di lavoro forsennato, di atteggiamenti arroganti, di comportamenti superficiali, di sottovalutazione degli impedimenti normativi, la nuova amministrazione si ritrova con un pugno di mosche in mano. L’aumento di agenti a Vignola è legato a nuove e future assunzioni, il c.d. “pattuglione” rimane, i nuclei specializzati per i controlli sugli abusi nell’edilizia e nel commercio (per fortuna) rimangono, la spesa per il nostro Comune aumenta. E’ la politica del Gattopardo: cambiare molto per non cambiare nulla.

La maggioranza non riesce neppure a portare in Consiglio Comunale la questione della delocalizzazione della COOP. Non ha risposto a una nostra interpellanza e probabilmente deciderà con una delibera di Giunta di fine anno, esponendosi a un sicuro ricorso da parte dell’azienda. Una fine ingloriosa per una vicenda che è stata usata strumentalmente per affossare la nostra precedente amministrazione.

Da ultimo la salute del cittadino. Il Sindaco, su richiesta dei dirigenti dell’ASL, ha soppresso la Commissione Sanitaria non istituzionale, che negli anni passati era stata uno strumento costante e importante di informazione e di controllo in mano ai cittadini. In Ospedale, il Sindaco non l’hanno mai visto. E così in Regione. Il diritto alla salute di cui all’art. 32 della Costituzione, fondamentale per tutti, non viene tutelato dalla nuova amministrazione, che non sta sul pezzo.

Siamo di fronte a un gruppo di dilettanti allo sbaraglio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...