PER TUTTI

PER TUTTI: dovrebbe essere il monito quotidiano per chiunque rappresenti i cittadini in Consiglio Comunale.

Ma come? VIGNOLA per TUTTI, un manifesto a cielo aperto, riduce la sua azione illuminata a un elogio di se stessa e a denigrare chi non è partecipe del suo nobile sentire?!

Una denigrazione che ogni giorno affila le armi nel buio antro dell’astio e della rivalsa.

CIVISMO: lì si colloca la “potente” esternazione, giusto di ieri, che attacca la blasfemia del consigliere di VIGNOLA CAMBIA Smeraldi, colpevole di aver dichiarato che la sua lista di appartenenza è l’unica vera lista civica vignolese.

I presunti veterani del civismo vignolese, gli “affiliati” a Vignola per Tutti, sono insorti a difendere la loro nobile primogenitura; pensate: 23 anni di esistenza dedicata al raggiungimento di un mirabolante governo civico!
Lo stupore di un attimo di fronte a quasi 5 lustri di esibito impegno. Poi… poi, la realtà (dell’analisi dei fatti e delle persone).

Una lunga storia “civica” che non contiene un’oncia di spirito civico, cioè di reale interesse verso il bene dei cittadini. Questa la realtà: Vignola per Tutti ha conquistato il potere di amministrare Vignola cavalcando prima la tigre-Vignola Cambia, poi, dopo aver provocato la caduta del governo locale, arrecando notevoli danni al nostro paese (conclusione strumentale di un’ esperienza nata dal credito che i vignolesi avevano accordato alla speranza civica, impasse amministrativa, blocco dei progetti avviati, spesa sostenuta per le elezioni anticipate), cavalcando la tigre-Lega Nord.

Una storia esemplare di opportunismo, alimentata da variabili inimmaginabili per chi parla la lingua autentica del civismo, con un solo chiaro obiettivo: quello di eliminare ciò e coloro che si frapponevano a una visione ristretta e unilaterale della democrazia.

Il consigliere di Vignola Cambia Mauro Smeraldi, considerato da VpT il più pericoloso burattinaio del mondo, campione di ogni arte trasformistica, sovrano delle ambizioni personalistiche, è semplicemente questo: un consigliere di Vignola Cambia, che, assieme all’altro consigliere di Vignola Cambia, Enzo Cavani, con competenza e onestà intellettuale, porta nel consesso comunale i principi e i progetti condivisi con un numeroso gruppo di cittadini attivi, che credono profondamente nel proprio contributo alla realizzazione del bene della comunità.

Cosa resta del vuoto, inutile blaterare della lista civica Vignola per Tutti? Un vacuo, vano cianciare nella padella carbonizzante di Facebook.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...