AMOR DI DEMOCRAZIA

E’ il testo di un’interpellanza orale che Vignola Cambia intendeva presentare nel Consiglio comunale del 26 settembre scorso. Poi, tenendo conto delle dinamiche sopravvenute all’interno dell’assemblea, si è preferito farne uso in riferimento a un punto specifico dell’ordine del giorno ufficiale.

Ci sembra utile, in ogni caso, proporre l’elaborato, come elemento di riflessione, a chi segue da distanza il dibattito politico istituzionale.

____________

Interpellanza orale Gruppo Consiliare VIGNOLA CAMBIA

Oggetto: Omnibus per la Democrazia Diretta

19/20 settembre 2018: Vignola ospita l’OMNIBUS FUR DIREKTE DEMOKRATIE IN DEUTSCHLAND, un bus attrezzato a due piani, utilizzato da un gruppo di volontari tedeschi per diffondere, primariamente in Germania, ma in una visione globale, i principi costitutivi della Democrazia Diretta.

Una voce libera della democrazia europea, che dal 1987 mai ha smesso di parlare, di comunicare. L’attenzione è rivolta ai cittadini, senza il filtro istituzionale, al fine di creare consapevolezza e responsabilità civiche.

La tappa a Vignola, sulla via di Roma, sede di un forum internazionale sul tema-guida, si è concretizzata in ragione dell’esperienza specifica del nostro Comune, che, attraverso un lavoro di conoscenza e di approfondimento della Democrazia Diretta, voluto e perseguito da Vignola Cambia durate la passata consiliatura, ha promulgato uno statuto innovativo, divenuto in breve tempo punto di riferimento a livello nazionale.

Omnibus: esperienza unica per coloro che nei giorni scorsi hanno interagito con i “maestri” tedeschi, i quali, con pacatezza e disponibilità assolute, hanno illustrato una realtà di grande prospettiva per la vecchia e un po’ depressa Europa.

All’importanza dell’avvenimento – possiamo usare questo termine senza alcuna enfasi – non è minimamente corrisposta un’adeguata informazione ai cittadini, che, crediamo, hanno bisogno di democrazia vissuta come di pane.

Perché un impegno tanto limitato per diffondere?

Ancora: all’interno del gruppo sparuto dei vignolesi presenti l’amministrazione non ha brillato per accoglienza; la concomitanza con altri impegni ufficiali, che ci “ha privato” della presenza attiva del Sindaco (giunto tardi tardi, estensore, per dovere, di un discorso ricco di parole, nudo di significato), doveva, a nostro parere, essere evitata.

Perché peccare sempre di provincialismo? Perché non provare a vivere situazioni fortunate che permettono di scavalcare il muro difensivo della routine?!?

Da ultimo, una proposta, derivata dal contatto diretto con la Democrazia Diretta.

Data l’esperienza che in qualche modo (?!) accomuna amministrazione passata e amministrazione presente, CHIEDIAMO di aprire regolarmente i Consigli Comunali, tipo un consesso su due, inserendo nell’occasione uno o più ordini del giorno di interesse collettivo, allo scopo di coinvolgere realmente i vignolesi, passivi fruitori di una democrazia faticosamente rappresentativa.

____________

Per chiarezza.

L’Omnibus ha sostato a Vignola grazie all’interessamento di M. Maisani, assessore di VC nella scorsa consiliatura, durante la quale aveva allacciato importanti relazioni in ambito “diffusione degli strumenti democratici, con particolare attenzione a quelli della Democrazia Diretta”.

Finale in domanda.

Ma (incipit fortemente dubitativo) agli attuali amministratori interessa minimamente la possibilità, viva e pronta – vedi Statuto Comunale -, di allargare il patrimonio di democrazia a disposizione dei cittadini, sempre più minato dall’autoreferenzialità della politica?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...