IL FASCISMO E’ UN CRIMINE

 

 

12 febbraio 1945, lunedì

A Pratomavore a Vignola sono impiccati per rappresaglia 8 artigiani.

Ne viene imposta la esposizione per due giorni per terrorizzare la popolazione:

Lino Bertarini, Giovanni Caminati, Italo Donini, Danilo Grana, Omero Lancellotti (M.A.v.m.), Menotti Nicoletti,

Franco Nasi, (M.A.v.m.) Secondo Venturi

NESSUNA TOLLERANZA A FENOMENI INDIVIDUALI O COLLETTIVI DI:

autoritarismo, xenofobia, razzismo, sessismo perché essi sono i suoi elementi fondativi.

VANNO COMBATTUTI IN OGNI LORO MANIFESTAZIONE SENZA TREGUA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...