La lista 2009

ANTONIO TAVONI 

Educatore

ENRICO PANINI

Ho 25 anni, dei quali 23 vissuti a Vignola. Sono laureato in StorIa Moderna all’Università di Bologna e sto terminando la Specializzazione in Storia d’Europa. Attualmente sto partecipando al progetto di “Servizio Civile Volontario Nazionale” presso la biblioteca comunale di Vignola. Durante il tempo libero mi piace leggere. Pratico inoltre calcio a livello agonistico fin dall’età di 6 anni.

Credo che oggi a Vignola ci sia bisogno di nuove idee e di un rapporto di trasparenza con il cittadino, che le passate amministrazioni hanno completamente perduto. Proprio per questo, nonostante sia alla mia prima esperienza nel campo della politica, ho deciso di aderire al progetto della lista dei cittadini “VIGNOLA CAMBIA”, mettendo a disposizione tutto l’entusiasmo e le mie capacità.

STEFANIA MONTAGUTI

Ho 30 anni, 29 dei quali vissuti a Vignola. Dico 29 perché uno di questi l’ho passato in Spagna. Nel 2004 mi sono laureata presso la Facoltà di Economia dell’Università di Modena in un percorso specializzato nel marketing. Vivo da alcuni anni in Centro Storico, sono stata volontaria presso la Bottega d’Oltremare di Vingola e attualmente sono volontaria Lag per le aperture serali della Biblioteca Auris. Nel tempo libero nuoto, viaggio, fotografo e leggo. Non ho precedenti del campo politico, ma tanta voglia di impegnarmi affinché i pensieri, le opinioni e i desideri dei vignolesi vengano ascoltati e realizzati. Credo nei principi che hanno fatto nascere la lista “Vignola Cambia” e credo in voi!

ANDREA QUARTIERI

Ho 22 anni e studio Biotecnologie Industriali all’Università di Modena. Gioco a pallavolo e mi piace visitare posti nuovi insieme ai miei amici!

Ho sempre vissuto Vignola e le possibilità che mi offriva come una cosa naturale e dovuta, ma partecipando agli incontri di “Vignola Cambia” ho capito quanto sia fragile l’equilibrio della mia città. Credo che gran parte dei Vignolesi ignori, come me fino a pochi mesi fa, le numerose e impegnative scelte che l’Amministrazione deve compiere ogni giorno per gestire al meglio la nostra realtà.

Ho scelto di candidarmi con “Vignola Cambia” proprio perché credo sia fondamentale ridare ai Vignolesi il senso di una cittadinanza attiva, informarli e coinvolgerli nelle scelte che riguardano la mia, la nostra, città.

L U C A  A Z Z A N I

Sono nato e vivo a Vignola da 35 anni. Mi sono laureato in Ingegneria Informatica all’Università di Modena e Reggio Emilia e, dalla laurea, lavoro come tecnico informatico e gestisco progetti, principalmente Europei, che mi hanno permesso di conoscere a fondo altri paesi, altri modi di vivere, ma soprattutto altre idee e soluzioni alle problematiche della vita di piccole e grandi città come la nostra. Ho subito creduto nella trasparenza della lista civica che si propone di ascoltare i bisogni e le idee dei vignolesi per migliorare la nostra città e per costruire insieme “il mondo che vorrei”, come direbbe un personaggio di un paese non tanto lontano.

VALERIA BRIGHETTI

Mi sono spesso lamentata dell’amministrazione comunale di Vignola senza mai fare nulla, ora ho deciso di impegnarmi in questo progetto per poter finalmente agire. Ho scelto di candidarmi con “Vignola Cambia”, perché ne condivido il programma e gli ideali.

C A R L A  C A P P I

Sono dottore in Biologia. Lavoro come consulente ambiente ed igiene degli alimenti per artigiani e le piccole/medie imprese.

Vivo a Vignola da 10 anni e me ne sono innamorata. Credo che noi tutti possiamo fare qualcosa per migliorare la vita, magari iniziando da dove viviamo, con umiltà, coerenza e responsabilità. Consapevole che ognuno di noi è parte di un mondo che ci ospita ogni giorno.

D E V I S   B E L L U C C I

Sono laureato in fisica e attualmente titolare di una borsa di ricerca e formazione avanzata presso il Dipartimento d’Ingegneria dei Materiali dell’Università di Modena e Reggio Emilia. Amo scrivere e viaggiare on the road, in particolare in America Latina. Ho svolto attività di volontariato per varie associazioni modenesi in diversi paesi, tra cui la Bosnia, l’Albania, l’India e il Brasile.

Penso che “Vignola Cambia” sia la concreta possibilità di riportare la nostra città nelle mani dei suoi cittadini.

MARIANGELA BERTOLLA

Sono nata a Vignola dove tuttora vivo, ho svolto fino a due anni fa il lavoro d’insegnante. Credo nella cittadinanza attiva come metodo di partecipazione dal basso, per questo ho aderito a diverse associazioni, culturali, ambientaliste, di volontariato, ed attualmente collaboro alla Bottega equo solidale. Da molti anni faccio parte, con diversi ruoli, del Comitato di gestione del Parco dei Sassi di Roccamalatina.

Ho aderito alla lista di “Vignola cambia” perchè credo sia arrivato il momento di avviare un ampio confronto  sul futuro di Vignola in campo economico, ambientale, urbanistico, sociale e culturale. Qui ho trovato altri cittadini che, al di là dei proclami, in modo disinteressato, libero e sostanziale, lavorano sui contenuti e sui bisogni reali e con loro ho intrapreso questa strada.

MASSIMO BONETTI

Agricoltore

E N Z O   C A V A N I

Pensionato – collaboratore del museo di Marano S/P

MAURO CORTICELLI

Sono Laureato in Ing. Elettronica all’Università di Bologna e Diplomato al Liceo Classico di Vignola. Sono sposato con Cristiana Vandini, con un figlio Davide. Ho fatto per 27 anni l’imprenditore a Modena ed ora svolgo attività di consulenza aziendale nell’ambito dei Sistemi Informatici di Comunicazione e del Controllo di Gestione.

Da sempre lavoro con l’obiettivo di vedere la Sinistra Unita, capace di recuperare quei valori di solidarietà e trasparenza e disinteresse oramai sempre più rari. La lista “Vignola Cambia” è UNICA perché ha fatto suoi questi valori e vuole propugnarli pensando più al bene comune che a cariche personali.

M A U R I Z I O   G A L L I

Non sono informatizzato, non possiedo cellulare, non frequento i supermercati e neppure le boutiques. Sono per il risparmio ed il consumo consapevole. Credo nelle energie alternative. Da oltre 20 anni ho sperimentato in casa la produzione di acqua calda da energia solare ed il riscaldamento a legna. Nel mio orto si trovano, accanto agli ortaggi ed ai frutti tradizionali, anche varietà in via di estinzione oltre a numerose erbe officinali. Tutta la produzione viene consumata e/o conservate. Da quando ho lasciato l’insegnamento di esercitazioni agrarie mi sono dedicato completamente a questa attività.

MONICA MAISANI

Sono nata a Roma , ma vivo e lavoro a Vignola da vent’anni. Insegno diritto all’Istituto Paradisi. Mi candido perchè credo nel progetto di una comunità locale più equa che realizzi un’alleanza tra le persone e la natura.

LUCIANO MALMUSI

Ho insegnato lettere nella scuola media. Scrittore di libri per ragazzi pubblicati anche all’estero, ho diretto il Festival Nazionale del Teatro dei Ragazzi. Amo la natura, la storia, il teatro. Odio il cemento e lo smog. Per questo sogno un paese diverso.

FABRIZIO MIGLIORI

Sono laureato in Economia e Commercio. Insegno Economia aziendale presso l’Istituto d’Istruzione Superiore Paradisi di Vignola, dove sono anche referente di Educazione alla sostenibilità ambientale. Ho deciso di candidarmi nella lista di cittadini “Vignola Cambia” perché credo che in questo momento la partecipazione alla vita politica della propria comunità sia determinante per una gestione equilibrata del territorio e la salvaguardia di ciò che è rimasto del patrimonio naturale della nostra zona.

RAFFAELLA PERFETTI

Ho lavorato per 25 anni alla Banca CRV Cassa di Risparmio di Vignola, per passare poi alla Capo Gruppo Banca popolare dell’Emilia Romagna, a Modena, come analista funzionale. Sono da poco entrata in staff al Servizio Compliance del Gruppo Bper.

Sono da anni impegnata nel volontariato e con il Comitato Chernobyl Vignola ho partecipato alla costruzione e gestione di progetti di cooperazione internazionale, realizzati assieme al coordinamento regionale di Legambiente Solidarietà dell’ Emilia Romagna.

Ho sempre cercato di portare gli stessi valori e lo stesso impegno nel mio “stare” in politica. Ora, assieme ad altri cittadini che come me hanno a cuore il bene comune e molto chiaro il concetto di responsabilità, ho voluto rinnovare il mio impegno nel costruire un nuovo modo di “essere” comunità, di “fare” politica.

SIMONETTA PLESSI

Insegnante in pensione

G I O V A N N I   R I C C I

Docente

CHIARA CAVEDONI

Ho sempre vissuto a Vignola, anche se crescendo ho iniziato a viverla da pendolare, prima per l’università poi per il lavoro. E con il passare del tempo, forse proprio per questo “allontanamento forzato” mi sono sentita sempre più legata alla nostra città.
Ho scelto di candidarmi per la lista “Vignola Cambia” perché non ho mai creduto nella politica di partito. Credo al contrario che l’unico modo per far crescere Vignola, perché sia città non solo all’anagrafe ma anche nel cuore dei vignolesi, sia quello di affidarla ai suoi cittadini. Ho scelto di candidarmi con questa lista perché credo che il gruppo di persone da cui è nata sia consapevole delle responsabilità che la candidatura comporta, e non semplicemente interessato dal potere che potrebbe derivarne. E credo che questo sia il punto di partenza fondamentale per far sì che la nostra città torni ad essere un luogo in cui vivere e non soltanto un posto in cui abitare.

Annunci

3 Comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...